Gestire eventi complessi: Papa Francesco a Torino

La Città di Torino, raccogliendo la sfida lanciata nel 2011 dalla Commissione Europea con l’iniziativa Smart Cities & Communities, si è candidata a divenire una Smart City, ossia una città che, nel rispetto dell’ambiente, sia capace di produrre alta tecnologia, ridurre i consumi energetici degli edifici, promuovere trasporti puliti e migliorare in generale la qualità della vita dei suoi abitanti.

Nell'ambito di questo progetto e nell'ottica di migliorare la sicurezza dei cittadini, la città di Torino ha avviato un programma pilota per la gestione di eventi complessi che è stato testato con una prova sul campo durante l'ultima visita del Papa a Torino il 21 giugno 2016. Obiettivo del test era quello di cercare di valutare le tecnologie di nuova generazione relativamente a questi eventi.

Durante la visita di Papa Francesco a Torino, in particolare, sono stati testati: la scansione biometrica del viso in luoghi aperti partendo da elaborazioni di dati ottenuti da un flusso video per ottenere il riconoscimento del volto; l'analisi video legata al posizionamento della folla; la trasmissone in-cloud di dati video, utilizzando le tecnologie wireless di nuova generazione e la messa a punto di una sala di controllo efficiente e tecnologicamente avanzata adatta per le emergenze.

Alla realizzazione di questo progetto, coordinato dalla Polizia municipale di Torino, hanno partecipato diverse realtà private (Axis Communications, SITI, Fluidmesh, SIMA) che hanno messo a disposizione i rispettivi know-how e le tecnologie necessarie alla realizzazione del test.

Wanna-C ha realizzato il video del progetto. Riprese ed editing: Alessandro Farinetti

Charisma Recording Studio si è occupato del VoiceOver

Featured Posts
Recent Posts
Search By Tags
Follow Us
  • Facebook Classic
  • Twitter Classic
  • Google Classic

© 2020 by wanna-c.com

P.I. 11066400018

per info: +39 3291949390 | alessandro@wanna-c.com | Torino, Italy